Condominio Porta Napoli

  • Condominio Porta Napoli

Si tratta di un edificio di civile abitazione appar- tenente al complesso edilizio denominato “Con- dominio Porta Napoli” edificato, unitariamente agli edifici limitrofi, intorno agli anni 1925-1930 fortemente danneggiato dal sisma del 2009.
La riparazione di tutte le murature danneggia- te è stato effettuato mediante interventi diffusi di cuciscuci eseguiti con mattoni pieni e malta cementizia avente caratteristiche chimico fisiche compatibile con la muratura esistente. L’intervento di rafforzamento generalizzato delle pareti murarie è stato eseguito mediante appli- cazione di intonaco armato con rete in fibra di vetro su entrambe le facce collegata trasversal- mente ed attraverso l’ultizzo di malta a base ce- mento (M10), perforazioni armate in corrispon- denza delle angolate lesionate a tutta altezza con disposizione sfalsata.
Per ciò che concerne la copertura è stato rea- lizzando un nuovo impalcato in acciaio e tavel- loni con soprastante soletta in c.a. ancorata al cordolo esistente perimetrale. La nuova struttura della copertura è costituita da travi principali dia- gonali e puntoni inclinati con appoggio in piano e arcarecci collegati in opera mediante bullona- ture al posto dell’orditura lignea esistente inter-
venti sulle finiture saranno volti alla conservazione e restauro degli elementi di pregio presenti quali ad esempio i decori presenti sulle facciate realiz- zati mediante conglomerato cementizio (cornici, soglie, architravi di porte e finestre).
Tra gli elementi decorativi restaurati occorre se- gnalare le cornici in conglomerato cementizio di porte e finestre (con piedritti e architravi rettilinei monolitici), le recinzioni e i cancelli in ferrobattu- to, le fontanelle in fusione di ghisa del cortile, i portoncini in legno a specchiature intelaiate ripri- stinati nella dotazione dei propri dettagli originari quali i maniglioni in ottone, i campanelli con plac- chetta in lamiera di ottone martellata e targhetta smaltata ovale indicante l’interno, la loggia sul prospetto dell’edificio centrale su viale Crispi, Il basamento in conci lapidei squadrati e l’intona- co bugnato e fugato che costituiscono citazioni dell’edilizia monumentale, sia religiosa che civile, dal Medioevo all’Ottocento, le pavimentazioni in granigli, sia semplici che decorati, gli infissi in le- gno.
Sono stati realizzati ex-novo gli impianti termici e degli impianti idrico-sanitari.

Commitente: Condominio Porta Napoli

Luogo: L'Aquila

Categoria: Restauro

Condividi: